Oil & Gas

Enhanced oil (or gas) recovery - EOR

Lo sfruttamento di giacimenti di idrocarburi mediante tecniche EOR è divenuto pratica abituale anche grazie alla disponibilità di prodotti a bassissimo o nullo impatto ambientale quali l’azoto e la CO2 ed alle tecnologie innovative sviluppate per questo utilizzo.
L’iniezione di gas nei pozzi tramite impianti ed apparecchiature in grado di operare in fase criogenica è attualmente l'approccio più comunemente usato grazie ai migliori risultati ottenibili rispetto ad altre tecniche ed in particolare l’uso di azoto è preferito per pozzi di gas naturale, grazie alla limitata interazione con l’ambiente, mentre l’uso di CO2 è preferito per pozzi di greggio in particolare per l’effetto di diminuzione della viscosità che questo gas genera.
La disponibilità continua di gas criogenico presso i siti di utilizzo, basata su un programma condiviso di attività e su scambi di informazioni continui e pianificati che permettono di seguire l’andamento delle operazioni, prevedere e risolvere eventuali criticità, caratterizza il servizio proposto da SOL con l’acronimo SENS: una piattaforma che si occupa dell’organizzazione e della gestione di stoccaggi dedicati, di cisterne stradali dotate di adeguate pompe di travaso e dell’assistenza tecnica sul sito di utilizzo,  permettendo ai Clienti di  dedicare il proprio personale alle operazioni sul pozzo.

Secteurs d'application

SOL pour l'industrie
Hai bisogno di più informazioni?
Contattaci