Energy & Environment

Trattamento di microinquinanti, del colore residuo, disinfezione - Ozono

L’utilizzo di ozono prodotto da ossigeno puro per il trattamento e l’eliminazione di microinquinanti presenti in acque reflue, ad esempio tensioattivi, COD non biodegradabile, colore residuo o per la disinfezione finale, è una tecnologia che diverse volte è necessario applicare negli impianti di trattamento reflui normalmente come stadio terziario ed anche in determinate situazioni prima dello stadio biologico, in particolare per aumentare il rapporto BOD/COD della acque da trattare.


L'ozono è un gas fortemente ossidante che viene prodotto da ossigeno tramite l’utilizzo di energia elettrica, è una molecola instabile in quanto tende a decomporsi spontaneamente riformando ossigeno (tempo di dimezzamento a 20° C: circa 30'), di conseguenza non può essere immagazzinato ma va generato direttamente sul luogo di utilizzo.
Le più moderne tecnologie di produzione dell’ozono permettono gradi di conversione dell’ossigeno puro utilizzato come materia prima superiori al 16% e efficienze di utilizzo vicine al 100% : in particolare la produzione di ozono da ossigeno puro limita fortemente sia il costo di investimento sia il consumo elettrico del sistema di produzione dell’ozono rispetto a sistemi alimentati ad aria. Le caratteristiche specifiche dell’ossigeno fornito da SOL permettono inoltre di prolungare al vita
utile dell’impianto grazie al limitatissimo contenuto di umidità che, se presente in quantità potenzialmente non controllata, ad esempio in caso di uso di aria compressa, può generare rotture frequenti.

Tramite la tecnologie Ecojet® è inoltre possibile riutilizzare, ad esempio nell’impianto di depurazione acque, l’ossigeno rilasciato dall’impianto dopo la dissoluzione e l’uso dell’ozono : ciò si traduce in un ulteriore risparmio ed aumento dell’efficienza complessiva del trattamento.

SOL pour l'industrie
Hai bisogno di più informazioni?
Contattaci