Chemistry & Pharma

Abbattimento emissioni VOC e recupero dei solventi

Le produzioni industriali chimiche e farmaceutiche sono caratterizzate dall'uso di solventi e composti chimici volatili che si possono ritrovare negli scarichi aeriformi : le normative restrittive sull'emissione in ambiente di questi composti e la possibilità di riutilizzarli qualora recuperati con sufficiente grado di purezza hanno dato impulso alla diffusione della tecnologia RecSOLv, basata sull’utilizzo delle frigorie contenute nell’azoto liquido e sulle sue caratteristiche di gas inerte, che èuna soluzione moderna al trattamento di emissioni aeriformi, aderente alle più strette esigenze di protezione ambientale. 

In relazione al tipo e concentrazione di composto da abbattere ed ai volumi complessivi di effluente da trattare, RecSOLv può essere realizzato con abbattitori criogenici funzionanti direttamente ad azoto liquido oppure con adsorbitori a carboni attivi che accumulano la sostanza da abbattere ed utilizzano azoto gassoso come mezzo di strippaggio e veicolazione.

La flessibilità del processo RecSOLv permette di garantire la funzionalità dell’impianto a partire da minime portate e sino al valore di massima potenzialità dell’impianto,  gestendone opportunamente il sistema di aspirazione e di termostatazione che sono configurati in modo da adeguarsi alle diverse condizioni operative con regolazioni in  continuo in modo da garantire la corretta quantità di trasferimento termico e conseguentemente rendendo il consumo di azoto proporzionale al quantitativo di emissione trattata. 

SOL pour l'industrie
Hai bisogno di più informazioni?
Contattaci